scales3.gif - 3131 Bytes Port@Lex7.gif - 6843 Bytes progetto2.gif - 1634 Bytes
Portalex arrow2.jpg - 581 Bytes Il Manuale di Sopravvivenza del Consumatore
Link_Interni1.jpg - 1600 Bytes Benvenuti sul Portale del Diritto dei Consumatori Link_Esterni1.jpg - 1629 Bytes
Torna a Portalex Home Page
Il Manuale di sopravvivenza del Consumatore
La storia
Il Codice del Diritto dei Consumatori
postina.gif - 487 Bytes
In questo momento sei su
Port@Lex.it
La tavola dei link
Torna a Portalex Home Page
Il Manuale di sopravvivenza del Consumatore
La storia
Il Codice del Diritto dei Consumatori
scales3.gif - 3131 Bytes
scales3.gif - 3131 Bytes
Torna a Portalex Home Page
Il Manuale di sopravvivenza del Consumatore
La storia
Il Codice del Diritto dei Consumatori
postina.gif - 487 Bytes
In questo momento sei su
Port@Lex.it
La tavola dei link
Torna a Portalex Home Page
Il Manuale di sopravvivenza del Consumatore
La storia
Il Codice del Diritto dei Consumatori
scales3.gif - 3131 Bytes

Manuale di sopravvivenza del Consumatore

1/Introduzione

Salve a tutti, inizia con questa pagina la collaborazione tra Port@Lex.it e Manuali.net per la creazione di un manuale di sopravvivenza dei consumatori.
Iniziamo il nostro discorso cercando di capire chi siamo, o meglio in quali occasioni, in qualità di consumatori, siamo protetti dalla legge.
Il motto del mio sito è: “La legge non è uguale per tutti”, e per fortuna ora è vero anche in Italia, la nazione europea meno attiva nella protezione del cittadino, e che negli ultimi anni si è risollevata solo grazie agli obblighi imposti dalla Unione Europea.
La legge protegge dunque il consumatore in molte delle sue attività, ma chi è, in realtà, il consumatore? Secondo la definizione ufficiale, fornita dalla Legge 30/07/1998 n. 281 si intendono come consumatori e utenti “le persone fisiche che acquistino o utilizzino beni o servizi per scopi non riferibili all'attività imprenditoriale e professionale eventualmente svolta”, quindi il consumatore è colui o colei che compie acquisti o utilizza beni o servizi in maniera non professionale; per fare una serie di esempi, la casalinga che va a fare la spesa è la tipica consumatrice, il vostro commercialista, quando compra un abito per se o un computer da installare in casa, è un consumatore, quando invece acquista lo stesso computer per installarlo nel suo studio diventa un professionista, e quindi la sua protezione giuridica è non minore ma diversa.
Il motivo per cui i professionisti e le azienda sono diversamente protetti dipende dal fatto che costoro hanno, o dovrebbero avere, minori difficoltà per reperire le informazioni necessarie per non sbagliare gli acquisti, e maggiori possibilità economiche per ottenere assistenza legale.
Inoltre bisogna considerare che la maggior parte delle controversie che riguardano i privati cittadini sono nell’ordine delle centinaia di euro. È ovvio che per così pochi soldi non conviene andare da un avvocato, ma lasciare perdere non è giusto. Per questo motivo la legge ci ha messo a disposizione strumenti per così dire privilegiati, che ci permettono di non farla più passare liscia ai bottegai disonesti.
Vediamo ora le più importanti leggi legate ai nostri interessi ed in che modo ci proteggono:

D.L. 25/01/1992 n. 74 modificato dal D.L. 25/02/2000 n. 67 - Attuazione della Direttiva 84/450 CEE modificata dalla Dir. 97/55/CE in materia di pubblicità ingannevole e comparativa; la pubblicità non ci può prendere in giro.

D. Lgs. 15/01/1992 n. 50 - Attuazione della direttiva 84/577/CEE del 20/12/1985 in materia di contratti negoziati fuori dei locali commerciali; se qualcuno ci ferma per la strada e ci vende una enciclopedia che in effetti non ci serve, abbiamo sempre e comunque alcuni giorni di tempo per disdire l’acquisto, e non dobbiamo tirare fuori una lira.

Direttiva 93/13/CEE concernente le clausole vessatorie nei contratti con i consumatori - recepita con la legge 06/02/1996 n. 52 ed applicata nell'art. 1469bis e segg. del Codice Civile; quando sottoscriviamo un contratto, per esempio con una assicurazione, troviamo a volte delle clausole in caratteri piccolissimi che dicono che noi abbiamo sempre torto; bene quelle clausole non sempre hanno valore.

D.P.R. 24/05/1988 n. 224 - Attuazione della direttiva 85/374/CEE relativa alla responsabilità per danno da prodotti difettosi; se acquistiamo un prodotto, e durante il suo normale utilizzo questo ci provoca danni perché è difettoso, il venditore o il produttore sono responsabili di questi danni.

Direttiva 99/44/CE del Parlamento Europeo e del Consiglio, del 25 maggio 1999, su taluni aspetti della vendita e delle garanzie dei beni di consumo ed applicata nell’art. 1519 bis e segg. del Codice Civile; abbiamo sempre diritto ad una totale garanzia di buon funzionamento sui prodotti che acquistiamo, che è lunga fino a due anni sul nuovo e fino a dodici mesi sull’usato.

D. Lgs 25/01/1992, n. 73 Attuazione della direttiva n. 357/87/CEE, relativa ai prodotti che, avendo un aspetto diverso da quello che sono in realtà, compromettono la salute o la sicurezza dei consumatori; ciò che ci viene venduto deve essere riconoscibile per l’utilizzo al quale è destinato.

Direttiva 89/397/CEE del Consiglio, del 14/06/1989, relativa al controllo ufficiale dei prodotti alimentari; gli alimenti che acquistiamo devono essere muniti da una regolare etichetta che ci informa su chi li ha prodotti, dove e quando, che cosa contengono e quando scadono.

D. Lgs 22/05/1999 n. 185 - Attuazione della direttiva 97/7/CE relativa alla protezione dei consumatori in materia di contratti a distanza; alcune regole base per gli acquisti su internet, per corrispondenza e per televisione.

Regolamento Consiglio dei Ministri sulle vendite sottocosto del 23/02/2001; nel periodo dei saldi deve essere ben chiaro lo sconto che ci viene riconosciuto.

D. Lgs. 385/1993 (Legge Bancaria)- Art. 121 – 125 (Il credito al consumo); quando facciamo un acquisto a rate ci deve essere indicato prima quale tasso di interesse ci viene applicato e quali sono le spese accessorie a cui andiamo incontro.

D. Lgs. 17 /03/1995 n. 111 Attuazione della direttiva n. 90/314/CEE concernente i viaggi, le vacanze ed i circuiti -tutto compreso; l’agente di viaggio che ci vende un pacchetto vacanza meraviglioso è responsabile dei possibili disguidi che ci rovinano il viaggio, e al ritorno, in molti casi, ci dovrà pagare i danni.

Direttiva 94/47/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 26/10/1994, concernente la tutela dell'acquirente per taluni aspetti dei contratti relativi all'acquisizione di un diritto di godimento a tempo parziale di beni immobili; regole base per chi acquista un appartamento vacanze in multiproprietà.


D. LGS 30/12/1992, N. 502 “Riordino della disciplina in materia sanitaria, a norma dell'articolo 1 della L. 23/10/1992, N. 421” Articolo 14 - Diritti dei cittadini"

D. P. C. M. 19/05/1995, Schema generale di riferimento della "Carta dei servizi pubblici sanitari"

D. P. C. M. 11/10/1994, Principi per l'istituzione ed il funzionamento degli uffici per le relazioni con il pubblico

gli enti pubblici devono fornire servizi adeguati, di ottima qualità e con la massima correttezza; e la pubblica amministrazione deve sempre comunicare come, quando e dove si svolgono i procedimenti amministrativi che ci interessano, e chi è il funzionario che segue la pratica. Inoltre deve essere sempre pronta ad esibire qualunque documentazione che ci riguardi.

Conoscere, almeno a grandi linee, i nostri diritti, è il primo e più importante passo per poterci opporre ai soprusi. Il secondo consiste nel conoscere quali sono le persone o gli enti che ci possono assistere nel far valere questi diritti. La prossima pagina del manuale tratterà quindi di giudici, difensori, associazioni, garanti, URP, eccetera, eccetera, eccetera, eccetera, eccetera. Saluti.

©2003 Paolo Triberti e Port@Lex.it, Tutti i diritti riservati.
Per riprodurre, anche in parte, il contenuto di questo testo, è obbligatorio citare l’autore.

Una serie di link utili per approfondire il discorso:

Il Parlamento Europeo

La Commissione Europea

La D.G. sulla salute e tutela dei consumatori

Presidenza della Repubblica

Parlamento italiano

Senato della Repubblica

Camera dei Deputati

Corte costituzionale

Presidenza del Consiglio dei Ministri

motore di ricerca dove trovare tutte le leggi

Torna alla pagina iniziale - Vai alla pagina seguente

Il Consiglio Nazionale Consumatori Utenti
Il Garante della Privacy
Il Governo
Il Parlamento
La Presidenza della Repubblica
La Corte Costituzionale
Il Parlamento Europeo
Il Ministero della Giustizia
In questo momento sei su
Port@Lex.it
Ministero dell'Economia 1

Ministero dell'Economia 2
Ministero delle AttivitÓ Produttive 1

Ministero delle AttivitÓ Produttive 2
Ministero dell'Interno
Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali
Tutti gli altri Ministeri
Tutti gli altri Garanti
postina.gif - 487 Bytes
scales3.gif - 3131 Bytes
Il Consiglio Nazionale Consumatori Utenti
Il Garante della Privacy
Il Governo
Il Parlamento
La Presidenza della Repubblica
La Corte Costituzionale
Il Parlamento Europeo
Il Ministero della Giustizia
In questo momento sei su
Port@Lex.it
Ministero dell'Economia 1

Ministero dell'Economia 2
Ministero delle AttivitÓ Produttive 1

Ministero delle AttivitÓ Produttive 2
Ministero dell'Interno
Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali
Tutti gli altri Ministeri
Tutti gli altri Garanti
postina.gif - 487 Bytes
In questo momento sei su Port@Lex.it
Torna su
Copyright ┬ę 2002-2004 Port@Lex.it - Tutti i diritti riservati
Indirizzate le vostre mail a: progettoportalex@aruba.it